Qual è il vostro preferito: Gli italiani si dividono tra iPhone e Galaxy

Pubblicato il da Cellulari Quattro 4 Sim

 

Apple e Samsung continuano a contendersi, oltre che i posti in tribunale per le mille cause dagli altrettanti mille ricorsi, il posto per il primato dello smartphone più venduto, più cercato e più desiderato. Ma noi Italiani quale preferiamo?

A questa domanda risponde SuperMoney, portale italiano accreditato da Agcom per i servizi di confronto nel settore della telefonia che, studiando le statistiche di ricerca su Google, è arrivata al risultato che l’iPhone è il device più cercato al nord Italia, mentre il Galaxy lo è al sud Italia.

 

L’analisi è stata effettuata utilizzando due tool offerti proprio da Google. Stiamo parlando di Google Adwords e Google Trends. Il primo indica quanti utenti, mediamente, cercano le parole chiave iPhone e Galaxy ogni mese. Il risultato vede vincitore il melafonino con un volume di ricerche mensili locali, limitate al nostro paese, di 6.120.000 contro i 5.000.000 del Galaxy.

 

Un risultato che viene presto ribaltato se le parole chiavi divengono Samsung ed Apple. La spiegazione è presto data. Il colosso coreano, rispetto a quello di Cupertino, produce oltre che cellulari e smartphone, anche personal computer, fotocamere, TV ed elettrodomestici.

 

Anycool Cellulari Quattro 4 Sim

i570+ Anycool Cellulare Quattro 4 SimSOLO € 65,00

Google Trends, invece, permette di approfondire le tendenze di ricerca, dal quale emerge la spaccatura geografica. Le ricerche degli ultimi 12 mesi, mostrano come il melafonino sia il più cercato nel Noed Est della penisola. Dalla capitale in giù l’oggetto del desiderio diventa il Galaxy, raggiungendo il picco di ricerche a Napoli, Salerno, Bari e Palermo.

“I dati di Google, naturalmente, non rispecchiano in modo puntuale la situazione del mercato, né i dati di vendita degli smartphone” spiega Andrea Manfredi, amministratore di SuperMoney.

 

“Tuttavia offrono un punto di vista particolare su un settore competitivo come quello dei dual sim cellulare, e ci aiutano a comprendere ciò che gli utenti vogliono, e come si comporteranno in futuro.”

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post