Nexus 7 2013 in Italia scheda tecnica e prezzo

Pubblicato il da batteriescompany.com

Prezzi e disponibilità per l'Italia del Nexus 7 di seconda generazione sono stati ufficializzati: la versione 32GB arriverà il 29 agosto e costerà 269€, poi a settembre la versione LTE da 349€. Manca all'appello quello Wi-Fi da 16GB da 229$.

Il nuovo Nexus 7 — o Nexus 7 2013 se preferite — ha debuttato una manciata di giorni fa nelle regioni nord-americane e a differenza del modello precedente non si farà aspettare troppo per arrivare in Europa, Italia compresa. Asus e Google oggi annunciano date di disponibilità e prezzi del tablet Android 4.3, che potrà essere acquistato a partire dal 29 agosto, praticamente a un mese dal debutto del 30 luglio in USA.

 

Nuovo Nexus 7 2 in Italia, uscita, prezzo e scheda tecnica

Anche per questa seconda generazione l’importatore seguirà una strategia simile al vecchio Nexus 7 2012. In Italia arriverà infatti per ora solo la versione da 32GB al prezzo di 269€ — negli USA costa 259$ — lasciando fuori il modello entry level con 16GB da 229$, entrambi con connettività Wi-Fi senza rete cellulare.

 

La versione LTE arriverà invece entro il mese di settembre e costerà 349€, e cioè la classica trasposizione euro-dollaro dai 349$ per il mercato statunitense.

Del nuovo tablet sappiamo già vita morte e miracoli, e ha tutte le carte in regola per riappropriarsi dello scettro di tablet più interessante per questo suo secondo anno di vita che comprenderà 2013 e buona parte del 2014. Prima di rigirarvi le specifiche tecniche vi ricordiamo che iFixit ha già passato la tavoletta nel suo consueto test di smontaggio, che abbiamo già riassunto la settimana scorsa.

Nexus 7 2013: la scheda tecnica

  • Android 4.3 Jelly Bean
  • Display 7” multi-touch Full HD 1920 x 1200 (323ppi)
  • Tecnologia ASUS TruVivid
  • Processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro
  • Fino a 32 GB di archiviazione
  • Wi-Fi dual-band - 4G LTE opzionale,
    Asus eee pc 1000 battery
  • 114 x 200 x 8.65 mm
  • 290 gr (Wi-Fi) / 299 gr (LTE)

Commenta il post