Nexus 10 e 7 Tablet aggiornamento a Android 4.4 KitKat

Pubblicato il da batteriescompany.com

Nexus 7 e Nexus 10 sono pronti ad accogliere l’aggiornamento a Android 4.4 KitKat ossia l’ultima versione del sistema operativo di Google che si è vista per la prima volta a bordo del nuovo Nexus 5. Il comunicato ufficiale è arrivato da Twitter e ha confermato che nella giornata di oggi 13 novembre 2013 tutti i modelli di tablet usciti durante il 2012 – dunque la prima versione – e nel 2013 – dunque la seconda versione – oltre a Nexus 10 potranno effettuare l’update. Ovviamente gratis e via OTA ossia dal dispositivo stesso, dopo aver ricevuto una notifica della disponibilità. Si dovrà ancora attendere per l’aggiornamento a KitKat 4.4 per Nexus 4 e per Nexus 7 con modulo cellulare.

Nexus 7 aggiornamento Android KitKat

Nuovo aggiornamento firmware per l’ottimo tablet Asus Google Nexus 7 che si rende disponibile all’upgrade a Android 4.1.2 Jelly Bean via OTA ossia Over The Air direttamente via Wi-Fi dietro notifica oppure controllando manualmente la disponibilità di aggiornamenti dal menu impostazioni. Non cambia un granché dell’interfaccia o delle funzionalità, ma vengono risolti bug che riguardano soprattutto l’esperienza utente e la fluidità del sistema, che diventa ancora più veloce e senza rallentamenti. Inoltre si risolve un problema che si riscontrava collegnadosi via wi-fi su chiave WPA enterprice. Un Google Nexus 7 3G in grado di navigare e connettersi in mobilità oltre che di telefonare potrebbe arrivare entro sei settimane. E’ questa la voce che circola nei corridoi di Asus ossia del produttore taiwanese che è stato contattato da Mountain View per realizzare il primo tablet marchiato con il brand di casa. Sarebbe una gran bella novità dato che il modulo cellulare aprirebbe a questi due mondi – navigazione/chiamata – rendendo il piccolo e performante Nexus 7 un dispositivo completo e perfetto per il lavoro e per la fruizione in mobilità. Ovviamente questa miglioria comporterebbe un piccolo (o grande?) aggravio a livello di prezzo oltre che attirare le attenzioni degli operatori telefonici che potrebbero proporlo sotto contratto con bundle dedicati. Google Nexus 7 ha debuttato ufficialmente il 1 settembre anche in Italia anche se è oggi 3 settembre che si potrà trovare nei negozi. Il suo punto di forza è il prezzo più che abbordabile: a un costo di 249 euro si potrà infatti portare a casa un tablet con schermo in alta definizione con diagonale da 7 pollici, mosso da un potente processore quad core e governato dal sistema operativo di ultima generazione Android 4.1 Jelly Bean. Non si fa mancare una fotocamera/videocamera (frontale), una memoria interna da 16GB non espandibile e i vari moduli necessari alla fruizione delle applicazioni. Ecco la scheda tecnica riassunta:

google nexus 7 3g

 

  • Sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean
  • Schermo touchscreen 7 pollici capacitivo multitouch a risoluzione 1280×800 pixel
  • Fotocamera frontale da 1.2 megapixel
  • Processore SoC Tegra 3 quad-core da 1,3GHz con 1GB Ram
  • GPS con bussola
  • Wi-Fi
  • Bluetooth
  • NFC
  • Dimensioni 198,5 x120x10.45 millimetri per 340 grammi
  • Batteria 4325mAh inspiron 1520 battery
  • Memoria da 16GB

Con la radio 3G potrà alzare l’asticella delle prestazioni verso un nuovo livello dato che potrà permettere di connettersi in mobilità in rete ad alta velocità e di telefonare e inviare SMS. Insomma, da un lato potrà ad esempio agganciarsi ai network veloci LTE 4G o HSPA+ e dall’altro sostituirà – di fatto – il cellulare o smartphone personale. Non è ancora chiaro se potrà però telefonare attraverso un adattatore Bluetooth oppure direttamente appoggiandolo all’orecchio.

Con tag aussiebatt.com

Commenta il post