Microsoft presenta Surface Pro 2, ha una batteria molto più efficiente

Pubblicato il da batteriescompany.com

 Come già ci aspettavamo, Microsoft ha presentato un Surface Pro 2 rinnovato, pensato per iniziare il suo ciclo vitale in congiunzione con quella del nuovo Windows 8.1.

 

Forte di centinaia di migliaia di app e di un’interfaccia un po’ più vicina ai desideri e alle aspettative degli utenti, il nuovo ibrido di Redmond vanta processori Intel Haswell x86 che lo rendono come sapete bene molto differente dal Surface 2 RT.

galleria Surface Pro 2 uscita e scheda tecnica

Microsoft presenta il suo Surface 2 Pro, la nuova generazione di un ultrabook ibrido con i tablet che mantiene tutto il suo potere di calcolo ma ha una batteria molto più efficiente.

Ma è cambiato anche lo stand orientabile, in modo da rendere l’apparecchio più comodo, e c’è anche un nuovo impianto di speaker, un display più avanzato e una batteria che dura il 75% in più - Miracoli della nuova generazione di processori Core di Intel.

Scheda Tecnica

  • Processore: Intel “Haswell” Core i5
  • Dimensioni: 27,5 x 17,3 x 1,3 cm
  • Display: 1080p
  • Peso: 900g
  • RAM: 4GB o 8GB
  • Spazio di archiviazione: 64GB, 128GB, 256GB o 512GB
  • Connettività: USB 3.0, microSDXC, Mini DisplayPort 3840×2160 pixel

Ci troviamo davanti ad un ibrido tablet-ultrabook da 10.1” capace di sostituire qualsiasi PC per un utente medio, o anche per chi lavora. Adatto soprattutto a studenti e pendolari, si tratta di un apparecchio robusto che migliora ancora l’ottima progettazione del suo predecessore.

 

Il primo elemento che colpisce chi ha la possibilità di tenerlo in mano è il suo nuovo stand ha due posizioni, perché contrariamente al passato può essere inclinato fino a 55°. Anche così, tuttavia, la touch cover è più utile sul tavolo che sulle ginocchia - E si deve usare la tastiera on-screen per stare comodi.

 

Il Surface Pro 2 è esternamente identico al suo predecessore, con il guscio in VaporMG leggermente tozzo e un po’ spesso al tatto. A parte il kickstand nuovo, spicca anche l’assenza del logo Microsoft, sostituito da una elegante dicitura “Surface”. Dalla regia dicono che il font è Segoe.

galleria Surface Pro 2 uscita e scheda tecnica

All’interno troviamo un processore di 4a generazione Haswell e una batteria di nuova concezione. Questi due elementi assieme possono garantire una vita operativa il 75% più lunga. Un vero e proprio miracolo, contenuto nello stesso “guscio”. Il display è 1080p come il precedente, ma a quanto pare molto più accurato a livello cromatico. Lo sapremo solo quando verranno confrontati direttamente.


Assieme al Surface Pro 2 esce anche una nuova Power Cover, che come quelle degli Asus Transformer fa da batteria aggiuntiva. C’è anche una nuova docking station che si può agganciare con la Power Cower collegata, e che offre in più 3 porte USB 2.0 e una porta USB 3.0, jack audio in e out, mini DisplayPort e Ethernet.

Commenta il post