IPG, la pellicola protettiva a prova di martello

Pubblicato il da elektronichouse

Durante il CES 2013 di Las Vegas, l’azienda produttrice ha approfittato dell’importante vetrina per mostrale le potenzialità della pellicola protettiva Invisible Phone Guard per iPhone.  Una dimostrazione efficace  dove i terminali come vedrete nel video, vengono letteralmente maltrattati per dimostrare le capacità protettive del trattamento.

Il produttore racconta come il proprio prodotto sia realizzato con nanotecnologie e soluzioni di derivazione aerospaziale., originariamente utilizzato da U.S. Air Force e NASA come protezione per fari e vetri nei velivoli da volatili e condriti (meteoriti di piccole dimensioni). IPG è composto essenzialmente da un film termoplastico in uretano con caratteristiche di alta resistenza all’abrasione e all’urto.  Come potete vedere nel video, i terminali vengono presi a martellate per dimostrare l’aumento di resistenza derivato dall’utilizzo della protezione che avvolge il device.

 

L’azienda è solita effettuare questi test ad effetto con video dedicati dove vengono utilizzati chiodi, smerigliatrici, carta vetrata e altro . Per informazioni dettagliate sul prodotto vi rimandiamo al sito ufficiale dove potrete trovare anche altri clip promozionali sulla pellicola IPG.

Commenta il post