Hands on Lenovo ThinkPad Tablet 2

Pubblicato il da elektronichouse.com

Lenovo ha presentato ThinkPad Tablet 2 pochi giorni prima dell’IFA 2012, ma la prima esposizione è arrivata proprio alla fiera berlinese. La nuova versione del tablet rappresenta un taglio netto con il passato. Adesso abbiamo una CPU x86 (un Atom Clover Trail) e sistema Windows 8, non più ARM e Android. Restano le caratteristiche chiave della linea (supporto al pennino  con digitizer Wacom e tastiera dock abbinata) ma si punta verso un’utenza più professionale.

 

Tablet Android 7' 2.2 Sensitivo

 

Chi lo ha provato all’IFA 2012 riporta considerazioni contrastanti, perché sembra che alcuni dei sample esposti avessero dei seri problemi di ottimizzazione – assenti invece su altri; ecco perché theverge rimanda le considerazioni a prove più complete, mentre armdevices ed altri non accennano a problemi simili. Lenovo non ha comunicato la scheda tecnica completa e non ha ufficializzato il prezzo di listino del tablet, ma ha promesso il tablet in vendita contestualmente al lancio di Windows 8.

thinkpad-tablet-2

E’ interessante il mix tra piattaforma consumer e telaio/qualità/brand da prodotto enterprise. Lenovo ha usato un Atom e non un Ivy Bridge (anche se questo avrebbe portato ad uno schermo più grande) ma ha inserito un digitizer attivo, un telaio in magnesio (il peso è di 600 grammi), una porta USB a grandezza standard, connettività 3G e una tastiera dock con tasti AccuType.

thinkpad-tablet-2_1 thinkpad-tablet-2_2

Da una parte abbiamo un hardware paragonabile al Vivo Tab RT di ASUS e al Samsung Ativ Smart PC, dall’altra abbiamo caratteristiche pensate per un’utenza più esigente. Per chiudere un’indiscrezione sul prezzo di vendita, si dice vicino ai 499 dollari.

Commenta il post