Family Sharing potrebbe tornare su Xbox One

Pubblicato il da battaussie

Quando Microsoft ha annunciato a tutto il mondo di aver deciso di eliminare alcune restrizioni dalla sua prossima console Xbox One, incluso “Always On” e il “Region-Locked“, gran parte del popolo videoludico è stato molto entusiasta di tale decisione. 

 

Tuttavia i cambiamenti che il colosso di Redmond ha deciso di apportare alla sua piattaforma di next generation, hanno determinato l’eliminazione di altre interessanti features, come ad esempio il “Family Sharing“.

 

Xbox-One-family sharing potrebbe tornare Proprio in merito a ciò pochi giorni fa un giocatore, di nome David Fontenot, ha deciso di pubblicare sull’ormai famoso Change.org , una petizione online nella quale chiede a Microsoft di ripensarci sul tanto amato sistema della  ”condivisione familiare“, in quanto secondo l’utente tale caratteristica rappresenta il futuro dell’intrattenimento videoludico e digitale.  

 

Ad oggi,dopo solo due giorni di pubblicazione, la petizione online ha raggiunto le 20.000 firme, e come era facile immaginare la risposta di Microsoft non è tardata ad arrivare, infatti Marc Whitten, vice presidente dell’azienda, nel corso di un’ intervista, ha dichiarato:

Il Family Sharing potrebbe tornare su Xbox One. Se ciò che vuole il mondo videoludico è il ritorno di tale caratteristica, noi ci impegneremo a trovare il modo più giusto per implementare nuovamente la toshiba pa3399u-2bas battery condivisione familiare.

A questo punto non ci resta che attendere ulteriori notizie da parte del colosso di Redmond, il quale stando a quanto dichiarato dovrebbe cercare di rinserire il sistema di “Family Sharing” su Xbox One, dando in questo modo la possibilità di giocare, a casa di amici e parenti, ai nostri titoli se aver bisogno del supporto fisico del gioco.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post