Autunno Apple iOS 6 con Siri in italiano e mappe in 3D

Pubblicato il da itablethouse.com

Apple, tutte le novità 2012 della Mela

OS X Mountain Lion, MacBook Pro con Retina display arrivano oggi. Dall'autunno iOS 6 con Siri in italiano e mappe in 3D

 

Pennino per IpadSOLO € 9,00

OS X Mountain Lion, iOS 6 con Siri in italiano e una linea di portatili tutta nuova. Un gremito Moscone Center di San Francisco ha ospitato la World Wide Developer Conference ( qui la nostra cronaca), evento Apple di due ore in cui la Mela ha svelato i suoi nuovi prodotti. 

Partiamo dai MacBook Pro. Già da oggi sarà in vendita la nuova linea di portatili sottilissimi con display Retina con risoluzione 2800x1800 e il quadruplo di pixel dei modelli precedenti, porta USB 3, memorie a stato solido SSD e schede grafiche Nvidia GeForce GT 650M da 1GB. Tutto condito da una batteria che garantisce un'autonomia di 7 ore e 30 giorni di stand-by e due microfoni che miglioreranno la qualità delle chiamate. 

Per i prezzi si parte da 2.299 euro per il 15,4" pollici quad-core Intel Core i7 a 2.3 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.3 GHz, 8GB di memoria e 256GB di storage flash e da 2.929 euro per il 15 pollici quad-core Intel Core i7 a 2.6 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.6 GHz, 8GB di memoria e 512GB di storage. 

Sul fronte software, il nuovo sistema operativo per desktop e portatili OS X Mountain Lion avrà la massima integrazione con iCloud grazie ad applicazioni come iMessage per Mac, che permette di inviare allegati fino a 100 mega e video in HD. Anche questo è già disponibile, e il nuovo AirPlay che permette lo streaming di film in Full HD. 

CUSTODIA IPAD IN PELLE + TASTIERA INTEGRATA€ 19,00

La vera bomba però arriva sul fronte mobile. Il nuovo iOS 6 infatti porta con sé due delle maggiori innovazioni dell'epoca post Jobs. Prima di tutto Siri parlerà anche italiano, la ricerca locale sarà estesa in tutto il mondo e si integrerà con le nuove mappe. Questo giugno infatti vede la Mela sganciarsi definitivamente da Google e dal suo Maps per offrire un navigatore tridimensionale tutto suo. 

La grafica ai limiti del cinematografico e l'annuncio di numerose case automobilistiche che integreranno i comandi di Siri sul volante delle loro auto stanno definitivamente trasformando iPhone e iPad in navigatori satellitari. Per gustare le nuove meraviglie bisognerà però aspettare fino all'autunno.

Con tag aussiebatt.com

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post