Apple iPhone 4S e Siri negli spot con Samuel L. Jackson e Zooey Deschanel

Pubblicato il da Apple Accessori

iPhone 4S è presentato da due celebrità molto note a livello mondiale che sono state ingaggiate da Apple per promuovere il nuovo smrtphone di quinta generazione di Cupertino. C’è l’attrice Zooey Deschanel con i suoi occhioni azzurri e il duro Samuel L. Jackson. La scelta di quest’ultimo è emblematica, visto che è l’attore che in assoluto ha fatto guadagnare di più per il totale dei film in cui ha recitato. Un record che forse non sarà noto a Apple Accessori. O al contrario forse sì e per questo è stato scelto? Non possiamo saperlo, nel frattempo qui sopra il primo video, dopo il salto il secondo e tutte le informazioni su iPhone 4S. Ovviamente nelle clip si racconta la più famosa nuova funzionalità di iPhone 4S, Apple Siri.

Iniziamo con la bella Zooey Deschanel che in pigiama in casa si diletta a utilizzare Apple Siri ossia il software con riconoscimento vocale evoluto che permette di interagire con lo smartphone senza usare le mani, interloquendo. Prima si informa sulle condizioni meteo poi sulla possibilità di ordinare una zuppa di pomodoro. Successivamente chiede a Siri di ricordarle di pulire e ordinare al casa l’indomani visto che oggi ha voglia di ballare e così chiede di mandare in play un brano e se ne esce zompettante dalla stanza.

 

V869

Ricordiamo la scheda tecnica del nuovo iPhone 4S di Apple, i cui prezzi sono di 669 euro per la versione minore da 16GB, per poi salire a 779 euro per la versione 32GB e 899 euro per la 64GB:

  • Sistema operativo Apple iOS 5
  • Schermo touchscreen Retina Display 960×640 pixel a 326 ppi
  • Processore Apple A5 dual core
  • Dimensioni 115,2 mm x 58.6mm x 9.3 mm
  • Peso 140 grammi
  • GPS con bussola
  • Wi-Fi 802.11b/g/n
  • Auricolari Bluetooth Beats
  • Fotocamera da 8 megapixel con sensore retroilluminato
  • Videorecording Full HD e videocamera frontale
  • Connettività UMTS/HSDPA/HSUPA (850, 900, 1900, 2100 MHz); GSM/EDGE (850, 900, 1800, 1900 MHz)

 

 

Anche Samuel L. Jackson utilizza Siri per le informazioni pratiche come organizzare i propri impegni (e cancellarli, come la puntatina al Golf), informarsi su esercizi commerciali della zona e chiedere dritte pratiche per poi appuntare appuntamenti e memo a stretto giro di posta. Ecco come funziona Apple Siri, nel dettaglio. E voi, avete acquistato il nuovo iPhone 4S? Come vi siete trovati con l’assistente vocale evoluto progettato e sviluppato da Cupertino? Intanto tutto il mondo aspetta il nuovo re degli smartphone Android, Samsung Galaxy S3 sarà ufficializzato il prossimo 3 maggio.

 

Articoli recenti

Con tag aussiebatt.com

Commenta il post