Android Phone taglia forte - HTC Sensation XL

Pubblicato il da Android Phones

La casa taiwanese propone un gemello del Titan per i fan dell'OS Google. Schermo gigante ma processore single core

Prezzo 649 euro

Categoria: Smartphone candybar full-touch
Operatore: Libero
SistemaOperativo: Android 2.3 Gingerbread
Produttore: HTC
Disponibilità: dicembre 2011
 



Vi ricordate il Titan? Il Windows Phone 7 made in Taiwan faceva vanto del suo schermo sterminato portando l'esperienza del sistema operativo Microsoft a un nuovo ordine di grandezza. Su Android cambia il nome, ma non la sostanza: HTC riacchiappa uno dei suoi brand più proficui, ci appiccica un inequivocabile Extra Large e riutilizza la formula di design già usata su WP7: ecco il Sensation XL. 

Anche qui al centro della scena c'è lo schermo: un enorme display da 4,7” che domina il corpo dello smartphone. La cornice è sottile, ma le dimensioni importanti e la scocca in metallo fanno lievitare il peso a 162 grammi. No, non sta comodamente in tasca, e utilizzarlo con una sola mano è una bella impresa. Chiunque voglia un telefono stealth, da usare agilmente e che si mimetizzi ovunque, può cercare altrove. Il Sensation XL è uno show pirotecnico. 

Dual sim Anycool

i901c Dual sim Anycool ANDROIDSOLI € 129,00
 

Il pannello Super Lcd del telefono è posto senza quasi soluzione di continuità a ridosso del vetro di protezione: il risultato è che dall'XL sbucano fuori colori potenti e brillanti, con un ottimo angolo di visione. Purtroppo la risoluzione di 800x480 pixel su uno schermo così grande è leggermente spalmata: sarebbe stato più utile sfruttare meglio tanto spazio. 

L'effetto wow del display comunque è notevole, e va a braccetto con l'altro asso nella manica del dispositivo, le cuffie Beats incluse nella confezione. Questi auricolari in-ear isolano perfettamente dai suoni provenienti dall'esterno, e rendono gli mp3 stoccati sui 16 Gb del dispositivo un vero piacere da ascoltare. I bassi sono profondi e con l'equalizzatore acceso ti avvolge un tappeto di suono caldo e avvolgente: un'esperienza impossibile riprodurre con auricolari classici. 

Oltre a connettività completa e sensori per tutti i gusti, chiudono il cerchio processore e fotocamera. Il primo è una mezza delusione: non che l'XL sia un telefono lento, anzi; ma un single core nel 2012 non ha molte speranze di sopravvivere ai prossimi aggiornamenti di Dual Sim Anycool Htc Style. La seconda invece regala scatti precisi e video in 720p più che dignitosi. 

Il Sensation XL è un telefono che esagera nell'estetica: chi ha vocazioni multimediali troverà un personal media player coi fiocchi, un browser su cui navigare con tranquillità e un hub social completo e potente grazie all'integrazione fornita dell'interfaccia Sense. Il prezzo però è abbastanza elevato per un single core: i meno esigenti dal punto di vista audio/video dovranno tenerne conto. 

 

Articoli recenti

Con tag aussiebatt.com

Commenta il post